Good Life

18.10.2016

Per quanto una dieta possa aiutare a smaltire i chili di troppo, solo con il supporto di un’adeguata attività fisica si raggiungerà l’obiettivo in modo corretto e davvero salutare.

Quando il regime alimentare è ben bilanciato, infatti, l’organismo perde peso bruciando il 70-80% di cellule grasse, ma il 20-30% sono anche muscoli che vanno perciò tenuti in esercizio affinché l’organismo possa ricostruirli correttamente. L’ideale è almeno un’ora e mezza di sport un paio di volte la settimana e la classifica seguente passa in rassegna quelli più efficaci che fanno bruciare più calorie.Capispalla Antivento Per Traspiranti Gore In Tex Uomo Neri Marmot Z7xn1Zqp

-ARTI MARZIALI: 1.300 calorie l’ora. In queste discipline di combattimento il training prevede una parte aerobica in cui si allena il fiato e una in cui si potenzia la muscolatura, il tutto migliorando la coordinazione e l’agilità.
– PALLACANESTRO: 840 calorie l’ora. È uno sport faticoso, si gioca a ritmi alti e si compiono in continuazione gesti esplosivi che tonificano l’intera muscolatura delle gambe, mentre alle spalle è richiesto un lavoro di resistenza.
– FREE CLIMBING: 700 calorie l’ora. L’arrampicata libera, che sia su una parete rocciosa o indoor (in palestra), comporta sforzi in contrazione muscolare, con necessità di sviluppare sia forza massima sia resistenza. Sollecita tutti i muscoli del corpo con particolare enfasi su quelli delle mani e degli avambracci.

– CALCIO: 700 calorie l’ora. Nei 90 minuti di una partitella di calcio, un uomo di 70 chili brucia ben 1.050 calorie. Alternare corsa blanda e continua a movimenti esplosivi richiede forza e resistenza e, in particolare, si tonificano i muscoli delle gambe.
– TENNIS: 660 calorie l’ora. Alterna fasi di lavoro in altissima intensità a tempi morti e fa dimagrire solo se praticato a lungo, almeno un’ora e mezzo a partita. Sollecita in particolare le gambe e la spalla della racchetta, anche se coinvolge la muscolatura di tutto il corpo. Essendo uno sport asimmetrico, richiede una ginnastica di compensazione, cioè un allenamento specifico del braccio che non lavora con la racchetta.
– SCHERMA: 600 calorie l’ora. I rapidi assalti della scherma che richiedono forza esplosiva inframmezzano la lunga fase di studio in cui necessitano fiato e resistenza. Sollecitati dalla scherma sono i muscoli degli arti inferiori, del braccio che impugna l’arma e dell’addome.

– JOGGING: 540 calorie l’ora. È l’attività migliore per perdere peso, all’aperto o sul tapis roulant della palestra, perché mette in moto il metabolismo aerobico che brucia i grassi.
– NUOTO: 450 calorie l’ora. Allena tutto il corpo con particolare enfasi sui muscoli di spalle e gambe e il fatto di lavorare con meno gravità grazie alla spinta di Archimede rende il nuoto un’attività a basso impatto traumatico.
– TREKKING: 400 calorie l’ora. Nei casi più estremi, una giornata con racchette e scarponcini può far consumare fino a 4.500 calorie e, oltre a far dimagrire, si allenano le gambe.
– CICLISMO: 360 calorie l’ora. Affinché abbia effetti sul metabolismo, il ciclismo va praticato a lungo e a ritmi blandi. Considerato l’impegno non agonistico, in alcuni soggetti rispetto al jogging ha un costo calorico inferiore, quindi per avere lo stesso risultato bisognerebbe allenarsi un po’ di più. I muscoli stimolati sono quelli delle gambe e, in misura minore, braccia e spalle.

In collaborazione con:

 Colore Zucchero Carta Scarpe New Tempo Uomo Da Libero Ml009pbd Balance Tomaia Suede Art Nbml009pbd qqwpP8fa